sabato 2 maggio 2020

Lettera d'amore


Ho sempre ammirato le persone che sanno scrivere, quelle che con le parole giocano e fanno le magie, quelle che riescono a rendere vive idee ed emozioni. Io non sono brava in questo, non lo so fare. Ogni volta che ho una penna in mano mi sento come se stessi facendo i compiti, il massimo del risultato è una serie di pensierini, corretta la sintassi ma scarsa la lirica.
Con le parole, quelle che producono suono, con quelle sono brava, riesco a produrne una quantità incredibile al minuto, probabilmente detengo un qualche record per questo.
Ma sto divagando....
Quello che voglio dire è che le lettere d'amore non sono mai state il mio forte.... e allora?
E allora devo trovare un'alternativa! 
I colori..... i colori e le forme, con questi elementi sono a mio agio.
E non potevo trovare un giorno migliore di questo per pubblicare questo post, oggi che ho la certezza di una data precisa nella quale potrò riabbracciare il destinatario di questa lettera d'amore sui generis e che guarda caso è anche l'international scrapbooking day!
Arrivati a questo punto vi invito a mettervi comodi (il post è lunghetto LOL), magari con un caffè caldo e seguirmi se vorrete nel racconto per immagini della mia lettera d'amore.






Come tutte le lettere anche questa ha la sua protezione, in questo caso non è una busta ma una scatola fatta su misura, realizzata con attenzione a colori, centimetri e materiali. 


Questa lettera d'amore è bella cicciotta come la sua autrice, e poi io non so contenere l'amore.
Tutti i "fogli" di questa lettera sono composti da tre strati, un sandwich formato da cartoncino 400gr per pittura, colorato con acquarelli, cartoncino di recupero (busta Amazon) e patterned. 
La pagina, risulta così bella rigida e il volume che acquisisce il tutto è diciamo... sostenuto LOL


Tutte pagine hanno due facce giusto? Le mie sul fronte destro hanno le foto e sul fronte sinistro il journaling, che sappiamo cosa essere vero? Lezioncina sull'argomento?



Ogni lavoro che produco per me è una sfida: al tempo, all'accostamento di colori, ai volumi etc.etc... In questo caso ho deciso che la sfida era usare neanche un timbro!!!! Nel momento stesso in cui l'ho pensato, volevo rimangiarmelo ma ormai l'idea era venuta fuori e come non accettare una sfida per me così insolita?


Quindi ho tirato fuori le tonnellate di adesivi, chipboard, alfabeti, enamel stickers, trasferibili, thickers e chi più ne ha più ne metta e mi sono fatta sommergere dalla bellezza di questi abbellimenti che di solito compro in quantità industriali ma poi non uso..... trattasi di malattia mentale, lo so!


In alcune pagine mi sono divertita ad inserire più foto. Infatti in questa lettera d'amore per immagini ci sono alcune foto che sono imprescindibili, per concomitanza, per narrazione e per significato. Foto che raccontano, spesso più delle parole,  momenti importanti e bellissimi.







Ogni pagina racconta un momento, non solo con la foto ma anche con una piccolo racconto, poche parole che descrivono attimi, piccole frazioni di tempo da conservare gelosamente nella memoria.



Ho giocato con le forme, infatti ogni pagina ha una forma diversa, tagliata con una fustella in questo caso per comodità. E' stato molto divertente assemblare le forme accostandole, nel modo più armonico e visivamente gradevole per me.



Tutto è legato e tenuto insieme da una catenella a pallini che conferisce libertà e morbidezza nello sfogliare questa lunga e colorata missiva amorosa.


In questo piccolo video spero possiate assaporare un pochino meglio il movimento e la dimensionalità che dalle foto forse non si riesce ad apprezzare. Fatemi sapere se vi è piaciuto!



Ed eccomi arrivata alla fine di questo racconto, quasi mi dispiace lasciarlo per passare ad altro ma si sa, le lettere d'amore sono bellissime da scrivere e quindi un'altra avventura da raccontare mi aspetta.

Se siete arrivati fin qui vi ringrazio di cuore e mi auguro che questo viaggio privato in luogo pubblico vi sia piaciuto e vi abbia regalato qualche attimo di allegria con i suoi colori.

Ci vediamo presto!

Giò

4 commenti:

  1. Ciao, Giovanna,
    alle lettere d'amore ho dedicato alcune delle mie prime creazioni e per questo e altri motivi l'argomento mi è particolarmente caro. Mi piace molto il tuo mini album. È molto delicato e romantico. Mi piacciono soprattutto l'idea di fare le pagine tutte di forme diverse e l'acquerellatura arcobaleno dell'interno della scatola.
    Non bisogna preoccuparsi di sembrare una che scrive pensierini. Le parole hanno valore quando vengono dal cuore, in qualunque forma vengano espresse.
    Ti auguro un buon fine settimana.

    Mariangela :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mariangela, per le tue parole gentili che peraltro condivido e per essere passata da qua. Buon fine settimana anche a te. :)

      Elimina
  2. Adorabile! I colori, la consistenza... Tutto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, felice ti sia piaciuto! Giò

      Elimina