domenica 15 febbraio 2015

Art journal therapy



Stiamo quasi sempre dentro vincoli stretti e rigidi, si rispettano le regole, 
così mi è stato insegnato e così con orgoglio posso dire di essermi sempre comportata.  
Sono un soldatino e faccio le cose per benino anche quando son creativa.....
eh si, perchè come dice una mia dolcissima allieva ed amica, io sono una che studia!
Poi un giorno, diverso tempo fa, mi viene la voglia di provare qualcosa di diverso
 e allora decido di provare con l'art journal..... secondo voi cosa ho fatto? 
mi sono messa a studiare, ho comprato tutti i prodotti che pensavo potessero servirmi e via a fare prove.
Che vi devo dire, all'inizio non ero tanto soddisfatta, non ci sono regole e canoni in questo genere di arte 
e quindi mi sono trovata quasi spaesata, lo ammetto!!
Poi, pagina dopo pagina, mi sono resa conto che non era la mancanza di regole che mi confondeva e
mi rendeva insicura ma la difficoltà di riuscire a creare qualcosa senza prima aver pianificato tutto, sino all'ultimo bottone!!!
 e allora che si fa? si molla tutto?? No! non è nella mia indole.
E' passato un bel po di tempo da allora e di pagine ne ho riempite tante, l'art journal è diventato 
un appuntamento irrinunciabile e mi sono resa conto di aver fatto diventare quest'arte la mia TERAPIA!
NO, non ridete!! è proprio così!!
E proprio per questo, ogni pagina è sempre molto intima.

Alle volte però viene fuori qualcosa che mi sento di condividere e che mi fa piacere mostrare.
Questa è proprio una di quelle volte.......
Spero vi piaccia!




Thanks for stopping by

Giò

13 commenti:

M!R ha detto...

Mia Carissima e Bellissima Gio',
Che emozione!!! Sei sempre tu... Anche quando non ci sono regole.
Io sono ancora in brodo di giuggiole per la bellissima serata che mi hai regalato ieri...
Tu sei proprio la crafter e la donna a cui voglio tanto somigliare. Tantissimo!
Ti voglio un mondo di bene...
Tua
Miranda

claudia ha detto...

Giò è a dir poco MERAVIGLIOSA! Gli studi sono valsi proprio la pena direi altro che "mollo tutto", avanti a tutta birra!
un abbraccio
Cla

Roberta ha detto...

bellissima come tutti i tuoi lavori :) per molte persone le creazioni senza vincoli sono le più complicate...vale anche per me :)

Pop's Cards ha detto...

Stunning creation, love the colours too, hugs Pops x x x

Stefania Salmi ha detto...

Tesoro, è un altro dei tuoi capolavori! E non rido quando dici che è una terapia, io la penso proprio come te. Non trovi sia bellissimo iniziare una pagina senza sapere dove ti porterà e lasciarti trasportare dai colori del momento? Un bacio

Stefania Muffini ha detto...

dal tuo post mi ha incuriosito questa nuova tecnica, l'art journal. andrò subito a studiare anch'io!

LauraVi ha detto...

Vorrei essere una mosca per guardarti creare senza regole esterne, solo seguendo quelle delle emozioni, ma... sono troppo grassa e come mosca non mi ci vedo proprio ahahaha
Pagina meravigliosa!!

Pamela ha detto...

Pagina meravigliosa!!!

Luciana ha detto...

Uaoooooooooo.... è quello che ho pensato quando ho visto la tua splendida pagina!!! Luciana

Cri ha detto...

Sei portata per tutto ciò che è creativo a sto mondo.. non c'è che dire.. dove metti mano crei un capolavoro ;)
Complimenti Gio e grazie di questa condivisione <3
bacione

Manuela Miozzi ha detto...

Creatrice di emozioni!

una maghetta laboriosa che crea sensazioni forti per tutte noi :D :D

Che grande dono il tuo!

Un abbraccio
Manu

Gio ha detto...

Veramente bellissima, Gio!! Garazie per aver condiviso!

Eulalia ha detto...

Ti avevo persa... ma ti ho ritrovata... avvolta in una nuvola inondata di colori.
In un punta di piedi e con molto rispetto ho atteso un tuo seganle in questo mondo virtuale... e poi, da rintronata quale sono, mi accorgo di questo tuo passaggio munifico di tinte vitali che scaldano il cuore e riempiono gli occhi.
Di più, di più... molti più post tra le piccole cose di Giò... ma io mi farò bastare questo fino al prossimo travolgente incontro.
Ti penso sempre amica mia.
xoxoxo Lalla... ma sempre Eulalia